Le favole di Esopo

Le favole di Esopo tanto tempo dopo

12,00

Stolti o saggi, deboli o forti, sinceri o bugiardi… gli animali protagonisti delle favole di Esopo incarnano vizi e virtù degli uomini e, con le loro storie, insegnano. Una selezione delle più belle favole di Esopo, liberamente riscritte in forma di sonetto, in un libro impreziosito da una serie di illustrazioni tratte dalle edizioni più celebri.

Tanto tempo dopo, le favole di Esopo, raccontate in punta di penna

Create molti secoli addietro e ben presto diventate patrimonio della cultura letteraria universale, le favole di Esopo hanno fin da subito riscosso grande successo appassionando grandi e piccini.
Volpi astute, leoni arroganti, tartarughe podiste, corvi creduloni, cicale canterine, formiche previdenti, gli animali che popolano le favole di Esopo sono davvero tanti e continuano ancora oggi a divertire e a far riflettere, perché il loro agire all’interno delle storie che Esopo ci narra altro non è che la rappresentazione dei vizi e delle virtù di noi uomini.
Questo libro propone un’agile raccolta di alcune delle più belle favole di Esopo, però riscritte e condensate in libertà sotto forma di sonetti.

 .

Valerio Volpi Biggi
Dietro a un’apparente primordiale semplicità, la vena poetica di Valerio Volpi Biggi riporta echi della poesia popolare, a cui peraltro non è estraneo pubblicando da tempo, con lo pseudonimo di Rugantino anguillarino, – chiaro riferimento al territorio in cui risiede, Anguillara Sabazia, 30 chilometri a nord di Roma, sul Lago di Bracciano – poesie in dialetto romanesco in cui, con vivacità satirica, i fatti della cronaca anche più spicciola e le più banali cose quotidiane, dal traffico alla nettezza urbana, dalla (non) cura dell’ambiente alla festa della donna, sono di spunto per un’acuta riflessione in rima. Il risultato è poesia solare, con non rari sbocchi di ilarità, gioiosa evocazione di fatti di vita e umanità a tutti i livelli, che rivela grande maestria nel produrre l’arte della parola..

Share Button

Autore

Valerio Volpi Biggi

Titolo

La favole di Esopo tanto tempo dopo

Sottotitolo

Sonetti liberamente tratti

Collana

Piccola Biblioteca del Sorriso

Pagine

128

Formato

14 x 20,5 cm

Rilegatura

brossura

Peso 0.170 kg