Novelle e facezie ferraresi

Novelle e facezie ferraresi

10,00

Per la prima volta pubblicate in un’unica raccolta le più belle novelle e facezie dei più grandi scrittori dell’epoca ambientate in una delle città simbolo del Rinascimento.

Ferrara e i ferraresi nei racconti dei secoli d’oro

Sonnacchiosamente adagiata sulla riva destra del Po, avvolta da nebbie eteree, oggi Ferrara è una città di provincia il cui vivere tranquillo è scandito dal lento incedere delle sue vecchie biciclette.
Tuttavia, benché di acqua sotto, e a volte anche sopra, i ponti ne sia passata davvero tanta, anche al turista più distratto bastano quattro passi in centro per respirare in quell’aria che spesso sa di pane, salama da sugo e zucca, l’atmosfera di un periodo aureo che ancora sopravvive al tempo ed è ben vivo nella memoria dei suoi abitanti.
È il periodo della signoria estense, di una città capitale di uno stato piccolo ma di prestigio, una città vivace al centro della vita politica, economica, culturale e sociale del proprio tempo, una città socializzante, urbanisticamente concepita, attraverso la convergenza delle sue principali arterie, per dare risalto alla centralità della piazza e della corte, quest’ultima meta ricercata di artisti e letterati.
Per la prima volta pubblicate in un unica raccolta, le novelle e le facezie più belle su Ferrara e i ferraresi del periodo aureo costituiscono, attraverso le firme prestigiose di alcuni tra i più noti autori del tempo, un divertente affresco della vita rinascimentale della città.

.

La recensione di Librerie.it
“Ogni città ha un’anima. In questo libro viene offerta una raccolta di tutte le più importanti e caratteristiche novelle e facezie della tradizione rinascimentale che vedono come protagonisti Ferrara e i ferraresi ed attraverso il quale è possibile scoprire lo spirito faceto di una delle città simbolo di quell’epoca, la sua anima appunto.

In questi racconti brevi scommesse, giochi, scherzi e fatti storici si mescolano fra loro creando un grande affresco della città, dei suoi abitanti e dei suoi signori, un quadro dove si muovono da protagonisti di volta in volta umili popolani, ricchi mercanti, duchi, dame e militari e dove primeggiano le astuzie di personaggi come Basso della Penna e Pietro Gonnella, per scoprire alla fine che…”.

Share Button

Autore

Marco Mari

Titolo

Novelle e facezie ferraresi

Sottotitolo

Ferrara e i ferraresi nei racconti dei secoli d’oro

Collana

Piccola Biblioteca del Sorriso

Pagine

224

Formato

14 x 20,5 cm

Rilegatura

brossura

Peso 0.326 kg