Vedi il carrello “Web marketing low cost” è stato aggiunto al tuo carrello.
Didattica dell'umorismo

Didattica dell’umorismo

20,00

Un’agile guida teorico-pratica per docenti, animatori culturali ed educatori per insegnare ai ragazzi cos’è l’umorismo.

Insegnare l’umorismo è importante perché saper ridere è una cosa seria

Un’agile guida, utile e dilettevole, per le attività di insegnanti e animatori di gruppi giovanili.
Scritto per i ragazzi d’oggi, ma con una storia che parte da lontano, il testo contiene riflessioni, esperienze e proposte maturate nel corso della lunga attività dell’autore come responsabile di associazioni giovanili, di prestigiose testate per ragazzi e scrittore.
Un po’ di umorismo nel vedere problemi e situazioni, la capacità di ridere insieme delle stesse cose, la soddisfazione che rimane dopo un momento di letizia comune, sono tutti mezzi utilissimi per sdrammatizzare, per affrontare più serenamente i momenti cupi della vita, per sviluppare senso critico, per dare importanza alle cose veramente importanti.
Per questo insegnare a ridere in modo sano e liberante è forse uno degli obiettivi educativi più ambiziosi che la pedagogia possa offrire alle giovani generazioni.
Rivolto a insegnanti, animatori culturali e responsabili di gruppi giovanili, questo libro, che ha un fine soprattutto pratico, si propone

  • di fornire alcune idee di base sulle strutture, il linguaggio, le articolazioni, il senso dell’umorismo e il suo valore nell’educazione;
  • stimolare, offrendo un’abbondanza di esempi, la creatività dei ragazzi sia nella produzione di materiale umoristico sia nella sua elaborazione e riorganizzazione in varie forme e occasioni (animazione teatrale, drammatizzazioni, giochi, linguistica, feste, passatempi, gare, ecc.);
  • mettere a disposizione un repertorio di materiale umoristico, liberamente utilizzabile e manipolabile in molti modi, quale base di partenza per lo svolgimento delle attività proposte..

Domenico Volpi. Classe 1925, dal 1948 al 1966, ha diretto il settimanale per ragazzi Il Vittorioso, che in quel tempo riunì le migliori firme del giornalismo giovanile e contribuì a creare la scuola italiana del fumetto (Jacovitti, Caesar, Caprioli, Craveri, Zeccara, Nizzi, Bonelli, De Luca, Landolfi, Peroni, Polese).
In quegli anni ed oltre, ha ricoperto varie cariche nel campo dell’educazione: è stato responsabile nazionale del Movimento Ragazzi dell’Azione Cattolica; ha fondato e diretto l’Uisper (Unione Italiana Stampa Periodica Educativa per Ragazzi), e in sede internazionale è stato Vice Presidente del Bureau Intérnational de l’Enfance e Presidente della Commissione Internazionale Stampa e Letteratura Giovanile, carica che ha esercitato per 25 anni.
Ha insegnato “Tecniche della Comunicazione Sociale” nella Scuola di Servizio Sociale ed in quella per Educatori Specializzati del Magistero Maria Assunta di Roma.
Nel 1977 ha fondato il Gruppo di Servizio per la Letteratura Giovanile, di cui attualmente è Presidente onorario, continuando a svolgere un’intensa opera di animazione culturale e di sensibilizzazione con Incontri con l’Autore nelle scuole, conferenze per insegnanti e genitori, manifestazioni per il libro e per la lettura.
Dal 1978 al 2004 è stato redattore capo del mensile per bambini La Giostra.
Ha collaborato alla realizzazione di programmi radiofonici e televisivi, e collabora regolarmente con vari giornali e riviste.
Per la sua attività in campo educativo il Ministero dell’Educazione Nazionale di Francia lo ha insignito della Medaglia d’Onore per la Gioventù.

 

Share Button

Autore

Domenico Volpi

Titolo

Didattica dell’umorismo

Collana

Piccola Biblioteca del Sorriso

Pagine

224

Formato

17 x 24 cm

Rilegatura

brossura

Peso 0.550 kg